Cibo tradizionale in Bulgaria

Bulgaria

Quali sono i cibi da provare in Bulgaria? Cosa si vende più spesso nei ristoranti locali?

Prenotare un alloggio con colazione

Cucina bulgara

La cucina locale è a base di prodotti coltivati in loco, con abbondanza di verdure e insalate. I pasti tendono ad essere leggeri. Le carni principali preparate sono il pollo e il pesce.

La cucina bulgara è considerata una delle più sane d 'Europa.

Si dice che la grande percentuale di verdure e latticini consumati sia la ragione della loro longevità.

Specialità tipiche bulgare

I bulgari sostengono di aver "scoperto" nel loro Paese lo yogurt, che chiamano kiselo mljako. Questo prodotto contiene speciali batteri che proteggono l'organismo dalle tossine e persino da alcuni tipi di cancro. Questa specialità è quindi realmente disponibile solo in Bulgaria. Inoltre, qui c'è una grande tradizione vinicola e i vini rossi in particolare sono eccellenti.

Insalata a pezzi - la base è il formaggio balcanico. Si chiama "syrene" e ha un sapore leggermente dolce o burroso. Gli altri ingredienti sono cetrioli, pomodori e cipolle dolci, olive e un po' di condimento. Semplice e gustoso. I bulgari iniziano il loro pasto principale con questo piatto (invece della nostra zuppa).

Zuppe - in Bulgaria rappresentano spesso il piatto principale e alcune di esse fanno parte dei piatti nazionali bulgari. Le zuppe tipiche sono:

  • Bob čorba: Zuppa di fagioli spessa,
  • Tarator: zuppa fredda di latte acido con aneto, cetrioli e noci,
  • Pilšeka supa: zuppa di pollo
  • Ribena supa: zuppa di pesce,
  • Škembe čorba: zuppa di trippa con peperoni e un po' di latte.

Kefta e kebab - in Bulgaria la carne viene consumata soprattutto macinata e grigliata.

Il kefti è uno dei piatti economici più tradizionali che si possono trovare in ogni bancarella, fast food e ristorante. Si tratta in realtà delle classiche mini-polpette, mentre le kebabpčata (a volte anche kebabče) sono polpette di forma oblunga molto simili alle chevapčič.

La spezia più comunemente utilizzata nella carne macinata è il cumino romano o saturejka. I kebab sono spesso venduti come spuntino veloce in un pane o in un panino e, nei ristoranti, sono spesso accompagnati da patatine fritte.

Musaka - un piatto tradizionale dei Balcani. È un misto di carne macinata e verdure come cipolle, aglio, melanzane e pomodori. A volte con patate.

Banitsa - una classica torta salata che si può trovare in ogni panetteria, è tipica della Bulgaria. La torta è fatta di pasta sfoglia e il suo ripieno è costituito da deliziosi formaggi aromatici, panna e yogurt bianco.

Pesce - come in ogni paese costiero, i ristoranti bulgari vantano una vasta gamma di frutti di mare. Tra i più apprezzati ci sono gli sgombri di mare, i filetti finissimi di squalo nero o le aringhe alla griglia.

Una prelibatezza speciale è il piccolo pesce caca, dal sapore molto simile alle sardine. Sono fritti in pastella e di solito vengono consumati dopo il pasto principale o come patatine o popcorn.

Kashkaval - è un tipico formaggio bulgaro a pasta dura prodotto con latte di mucca e di pecora. È originario delle montagne bulgare di Rila e Pirin, ma il suo gusto aromatico è conosciuto in tutto il mondo.

Bevande

Per quanto riguarda le bevande analcoliche, i bulgari bevono soprattutto acqua minerale e amano bere il tè durante o dopo i pasti. Attenzione, però: se ordinate un tè al ristorante, vi porteranno automaticamente una tisana locale. Se volete il classico tè nero, dovete chiedere esplicitamente "tè nero".

Per quanto riguarda le bevande alcoliche, la gente del posto ama soprattutto la birra. La birra bulgara è abbastanza buona e le marche locali più famose sono Zagorka, Ariana o Burgasko. Anche le birre della Repubblica Ceca sono molto popolari in Bulgaria.

Anche ilvino è un ottimo prodotto bulgaro. Il clima adatto e la natura collinare del paesaggio creano le condizioni ideali per la coltivazione della vite. Il vino è anche molto economico in Bulgaria e si può acquistare una bottiglia di buona qualità a partire da circa 3 euro.

Una bevanda specifica è il Boza, probabilmente originario della Turchia, ma molto popolare anche qui. Si tratta di una bevanda di malto fermentato dalla consistenza densa e dal sapore dolce leggermente aspro. Il contenuto alcolico è di circa l'1%.

Tra gli alcolici forti, le seguenti bevande sono tipicamente locali:

  • Rakije - l'origine di questa acquavite a base di uva, prugne e fichi è discussa in diversi Paesi balcanici e la sua reale provenienza è probabilmente impossibile da dimostrare con certezza. In ogni caso, è uno dei tipi di liquore più popolari in Bulgaria,
  • Mastika - una bevanda all'anice che dovrebbe contenere almeno il 47% di alcol. Viene servita ghiacciata.

Come mangiare come un locale

La gente del posto preferisce mangiare in piccole bancarelle o piccoli ristoranti con sedie di plastica nei giardini 4 eur.

Il piatto da fast food bulgaro di gran lunga più comune è il "chlabcha i kebabcha". Si tratta di una polpetta di carne inserita in un panino con una fetta di cipolla e cetriolo e condita con ketchup di pomodoro. Il sapore è quello del polpettone con il satay.

Ci sono molte bancarelle e mini-ristoranti simili in Bulgaria e si possono trovare in ogni villaggio principale. Nelle località più grandi della costa del Mar Nero, tuttavia, stanno lentamente lasciando il posto a ristoranti turistici più costosi, e potrete sperimentare una Bulgaria veramente autentica solo nelle metropoli di Varna o Burgas, o nelle località più piccole.

Questo articolo può contenere link di affiliazione dai quali il nostro team editoriale può guadagnare commissioni se si fa clic sul link. Vedere la nostra pagina sulla politica pubblicitaria.