Djurgården

Djurgarden

Una delle isole più grandi di Stoccolma, Djurgården, viene spesso definita "isola dei musei" perché ospita diversi musei importanti, spesso di livello mondiale.

Ma non solo. Djurgården ospita anche il più grande parco divertimenti di Stoccolma, oltre a vasti parchi e foreste dove molti abitanti si recano per passeggiare dopo il lavoro o nei fine settimana.

I 10 migliori hotel di Stoccolma

Musei a Djurgarden

Se siete dei veri appassionati, potete tranquillamente passare diversi giorni a visitare i musei dell'isola. E anche se visitate i musei solo volando per il mondo, dovreste assolutamente riservare mezza giornata per una visita.

Abbiamo raccolto informazioni dettagliate su diversi musei, che potete consultare cliccando sul nome del museo qui sotto.

  • Museo Nordico - il più grande museo del Paese che illustra la cultura e la storia svedese
  • Museo della Nave Vasa - per ammirare l'unica nave del XVII secolo quasi completamente conservata.
  • Skansen - un museo all'aperto che racconta la storia della vita di un tempo in diverse parti della Svezia
  • Museo ABBA - una mostra interattiva dedicata alla leggendaria band svedese
  • Museo vichingo (thevikingmuseum.com) - un piccolo museo di piccole navi vichinghe e della storia antica della Svezia
  • Junibacken (junibacken.se) - un museo di giocattoli, letteratura per l'infanzia e attrazioni per bambini sotto i 10 anni

Divertimento

Le giostre e le montagne russe visibili da lontano suggeriscono che a Djurgården non si impara solo nei musei, ma ci si diverte anche.

Sulla riva sud si trova Gröna Lund, il più grande parco divertimenti di Stoccolma con oltre 30 attrazioni.

All'interno del museo all'aperto Skansen, troverete un piccolo zoo o acquario con oltre 200 specie di animali marini.

Parchi, giardini e foreste

La parte orientale dell'isola, più grande, non è più costruita con musei o parchi a tema, ma è un interessante mix di parchi di castelli paesaggistici, foreste e bellissimi sentieri lungo la baia del mare.

Ci sono così tanti sentieri segnalati e non, che con il bel tempo si può trascorrere un'intera giornata a Djurgården.

Sebbene il centro di Stoccolma sia a soli 10 minuti di tram, il Djurgården orientale è un'oasi assoluta di pace e natura.

Alloggio a Djurgården

Direttamente sull'isola si trovano solo due hotel lussuosi e costosi.

Come raggiungere Djurgården

L'isola è facile da raggiungere direttamente dal centro e dalla parte settentrionale di Stoccolma.

  • Iltram - la linea 7 passa ogni 8 minuti dalla stazione principale e tocca tutti i musei e i parchi tematici, terminando a circa un terzo del percorso dell'isola.
  • Traghetto - il molo di Allmänna gränd si trova vicino al museo ABBA.
    • La linea 80 parte ogni 15 minuti per il centro (Nybroplan) e poi fa il giro della parte orientale di Stockolm con fermate come Nacka strand e Ropsten. Il battello ferma anche a Blockhusudden, all'estremità orientale dell'isola.
    • La linea 82 collega l'isola con Gamla Stan (Slussen) e Skeppsholmen ogni 15 minuti.
  • Autobus - la linea 67 passa ogni 10-15 minuti per il nord di Stoccolma (ad esempio Karlaplan o Odenplan) e segue la costa meridionale fino all'estremità dell'isola.

Cosa vedere nei dintorni

Scoprite tutti i luoghi da vedere in Stoccolma.

Questo articolo può contenere link di affiliazione dai quali il nostro team editoriale può guadagnare commissioni se si fa clic sul link. Vedere la nostra pagina sulla politica pubblicitaria.