Cibo tradizionale in Capo Verde

Capo Verde

La cucina capoverdiana

Rispondere alla domanda su cosa gustare a Capo Verde non è del tutto facile. Sebbene la cucina locale sia un mix di creolo e portoghese, la maggior parte dei ristoranti serve piatti europei. Capo Verde è una nazione di pescatori, quindi il pesce e i frutti di mare sono spesso presenti nel menu. Ogni giorno è possibile assaggiare il pesce più famoso: il tonno.

Il piatto nazionale di Capo Verde è la cachupa. È simile al nostro stufato, ma in questo caso il piatto è composto da fagioli, verdure e carne, spesso addensati con zucca e patate. Un'altra prelibatezza nazionale è il formaggio di capra alla griglia, che si può trovare a prezzi relativamente bassi nei ristoranti.

Una bevanda tipica di Capo Verde si chiama grogue. Si tratta di una bevanda alcolica ricavata dalla canna da zucchero. Il grogue contiene un'alta percentuale di alcol (fino al 54%) e ha il sapore di un rum molto forte. La birra locale si chiama Strela, costa circa 1,35 euro e ha il sapore di una lager ceca più forte. Il sapore non è affatto male.

L'acqua del rubinetto è generalmente potabile, ma agli europei più sensibili si consiglia di bere acqua in bottiglia.

Come mangiare come un locale

Pesce, pesce e ancora pesce. I capoverdiani mangiano soprattutto pesce fresco, che acquistano insieme alla frutta nei mercati o direttamente dai pescatori che arrivano nei piccoli porti e pesano e vendono il pescato sui moli. I capoverdiani non comprano in stock, hanno sempre tutto fresco.

Per le strade si vedono donne che portano scatole di prodotti freschi. Di solito si tratta di sacchetti fritti ripieni di misto di pesce o di purè di patate mescolato al pesce. È molto buono e un pezzo costa circa 10 escudos, che si traduce in circa 10 centesimi. Il piatto principale più comune è il tonno con un misto di verdure, riso e cachupa, che può essere preparato anche con soli fagioli in una versione più economica.

Prezzi abituali nei ristoranti

I prezzi nei ristoranti sono generalmente più alti rispetto alla Repubblica Ceca. Il pasto principale si aggira in media sui 15 euro. Una porzione di tonno costa circa 12 euro.

Il piatto più economico è il formaggio di capra alla griglia a 4 euro. Per quanto riguarda le bevande, la birra locale Strela viene spesso servita in bottiglie da un litro a 1,35 euro, mentre le birre grandi costano tra i 2,5 e i 4 euro. Attenzione alla forza della birra, anche se ha il sapore di una lager chiara e frizzante, contiene il 5,4% di alcol.

Questo articolo può contenere link di affiliazione dai quali il nostro team editoriale può guadagnare commissioni se si fa clic sul link. Vedere la nostra pagina sulla politica pubblicitaria.